I Mapuche - 8ealtro

Vai ai contenuti

Menu principale:

I Mapuche

Cile

I Mapuche

 Mapuche  (dalla fusione di due termini Mapudungun: Che, "Popolo" e Mapu, "della Terra") sono gli abitanti Amerindi originari del Cile Centrale e Meridionale e del Sud della Argentina (Regno di Araucanía e Patagonia). In Spagnolo sono anche indicati come araucanos (Araucani). Quanto all'origine di quest'ultima denominazione, due sono le scuole di pensiero: c'è chi sostiene che nasca dalla parola Quechua awqa (che significa ribelle), e chi invece giudica più attendibile la sua derivazione dal nome geografico Mapuche Ragko, che vuol dire "acqua argillosa".
Una tenda Mapuche
I Mapuche hanno una economia basata sulla agricoltura; la loro organizzazione sociale è sviluppata in famiglie estese, sotto la direzione di un "lonko" o capo, sebbene in tempi di guerra si possano unire in gruppi più larghi ed eleggere un "toqui" ('portatore d'ascia') per guidarli.
   I Mapuche sono una etnia variegata composta da numerosi gruppi che condividono tra loro una stessa struttura sociale, religiosa ed economica, così come una eredità linguistica comune. La loro influenza si estende tra il fiume Aconcagua e la pampa Argentina.

Suddivisione territoriale e etnie

I Mapuche si dividevano in differenti gruppi a seconda del territorio che occupavano. Si suppone che in principio fossero popoli differenti ma uniti da un idioma comune:
• Pichunche (gente del nord). Ubicati tra i fiumi Choapa e Itata. La maggioranza era integrata all’Impero Inca.
• Mapuches o araucanos propriamente tali, secondo le cronache dei realisti, protagonisti della Guerra di Arauco. Altre fonti li indicano con il nome di moluche o ngoluche (gente del ovest).
• Huilliche (gente del sud). Ubicati tra il fiume Toltén ed il canale di Chacao.
• Cuncos. Nord e est dell’isola di Chiloé, e molto somiglianti agli huilliche.
Durante i secoli XVII e XVIII iniziò un processo di espansione che causò il mescolarsi con popolazioni vicine ubicate ad est delle Ande (vale a dire territori corrispondenti all’attuale Argentina)
• Poya (Inclusi i buriloche).
• Pehuenche (In Mapundungún: "Gente del pehuén"). Vengono considerati un sottogruppo degli huarpe che viveva di caccia e raccolta di semi della pianta di pehuén (il cui nome scientifico è Araucaria araucana).
Tra la fine del secolo XVIII e l’anno 1875, ci fu un ulteriore processo di espansione Mapuche nei territori corrispondenti all’attuale Argentina:
• Puelche (In Mapundugún: "Gente dell’est", nome che i Mapuche davano agli het e ai tsonek settentrionali (detti patagoni dagli Spagnoli), e che chiamavano sé stessi con il nome di genanken o gununakena.
• Ranquel (in Mapundungún Rankul-che: gente dei canneti), di origine mista, e che furono i protagonisti, tra il 1580 ed il 1880, in quello che ai giorni nostri è territorio Argentino, delle cosiddette "Guerre contro l’huinca".
Attualmente, la suddivisione è leggermente differente, e questo perché hanno assunto prevalenza i nomi in uso presso i Mapuche della IX Regione del Cile, ed è la seguente:
• Pehuenche nell’Alto Biobío.
• Lafkenches (gente del mare/gente dell’ovest) sulla costa delle province di Cautín e Valdivia.
• Huilliches nelle province di Osorno e Chiloé. Tuttavia, va detto che gli huilliche di Chiloé preferiscono essere chiamati "veliches".
• Nelle province di Malleco e Cautín si usano i nomi "nagche'" (gente di giù) per chi abita nella cosiddetta Depresión Intermedia e "wenteche" (gente di su) per quelli della Precordigliera andina, anche se va aggiunto che si tratta di denominazioni più con valenza territoriale che culturale.

Storia

 I Mapuche resistettero con successo a molti tentativi dell'Impero Inca tesi ad assoggettarli, e questo sebbene mancassero di una organizzazione propriamente statale.       Leggi tutto in pdf

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera  http://it.wikipedia.org/wiki/Mapuche#

La questione Mapuche in Cile
Gennaio  2013

Gli indiani cileni della tribù dei Mapuche non rinunciano ai loro diritti ed alla loro voglia di far valere le loro ragioni. Ed in questi primi giorni del 2013 hanno ripreso l'attività di protesta. Ecco la loro storia
   Il 2013 è cominciato con uno scossone per il Cile. La questione Mapuche si è riaccesa con una serie di attacchi incendiari nella regione dell’Araucanìa, 600 km a sud di Santiago. L’avvenimento più grave è avvenuto a Vilcùn, vicino al capoluogo Temuco, nelle prime ore del 4 gennaio. Werner Luchsinger e sua moglie sono rimasti intrappolati nella loro abitazione mentre andava a fuoco e sono morti. Due persone sono state fermate poco dopo l’incendio, ma formalmente non ci sono ancora prove su chi sia stato. È difficile che si tratti solo di una coincidenza, perché la morte dei Luchsinger cade esattamente nel quinto anniversario dell’uccisione del giovane Matias Catrileo, un attivista Mapuche. Il ragazzo venne ucciso da un agente il 3 gennaio 2008, mentre partecipava all’occupazione di un terreno del fratello Jorge

Leggi tutto l'articolo in pdf

Luchsinger.TRATTODA:  Il  
Journal - http://www.iljournal.it/2013/la-questione-mapuche-in-cile/429251?page=1



LAUTARO

Lautaro, in lingua mapudungun "Lef-Traru", ovvero "Caracara veloce" (Cile,  Caune, 29 aprile 1557), fu un capo militare Mapuche protagonista della guerra di Arauco in Cile.
 Sconfisse e sterminò le forze spagnole del governatore Pedro de Valdivia,  ed era quasi riuscito a cacciarli dalla sua zona quando fu ucciso in battaglia.
  Lautaro era il figlio di un "Lonko" mapuche (capo in tempo di pace). Quando era ancora giovane fu catturato da alcuni colonizzatori spagnoli, diventando servitore personale di Pedro de Valdivia, conquistatore del Cile. Lautaro apprese l'arte militare e le capacità dell'esercito spagnolo osservando gli altri soldati.
   Lautaro fuggì dalla prigionia riunendosi ai Mapuche durante l'adolescenza. Grazie alle conoscenze acquisite, fu in grado di insegnare l'uso dei cavalli al suo popolo, progettando nuove tattiche per combattere gli invasori. Raggruppò numerosi  Mapuche dispersi dando vita ad un esercito di nativi in grado di combattere gli spagnoli con successo. Nel 1553 i Mapuche tennero un parlamento in cui, Leggi tutto in pdf

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.  -  http://it.wikipedia.org/wiki/Lautaro  -

ascolta "CULTURA MAPUCHE"
 
 
 
 
 
 
Cerca
Torna ai contenuti | Torna al menu